martedì 17 luglio 2012

Homemade TOYS: Noi lo chiamiamo PAPLET


L’idea, in generale e nei particolari, l’abbiamo presa QUI. Per cui rimando tutto il merito al suo geniale autore, Evgeny di Play and Grow, davanti a cui m’inchino, mi genufletto e a cui prometto eterna devozione.
Il fatto che abbiamo deciso di rifarlo è un’altra storia. Perché (non ne sono sicura dato che il testo è in cirillico e, non avendo voglia di tradurre, ho guardato le immagini e basta) lui ha usato tappi piccoli mentre io volevo usare quelli grandi; perché comunque mi erano venute idee per altre schede; perché comunque volevo ridisegnare tutto io eccetera eccetera. Del resto, quando si può, perché non complicarsi la vita?

Comunque eccolo qui. Noi lo chiamiamo PAPLET perché, secondo Valerio, è una specie di tablet però di carta (paper… ecco la geniale associazione, no?*), con cui si possono fare un sacco di giochi semplicemente cambiando le schede e, a volte, i tappi.

 
COSA VI SERVE:
Questa è la struttura-base, con le nostre misure (se volete evitare il righello vi basta scaricare una delle schede, stamparla e ricalcare sul cartone la posizione dei cerchi da ritagliare).
Noi abbiamo usato un bellissimo cartone doppio-strato (gentilmente offerto dai tecnici del fotovoltaico, che ne avevano il furgone PIENO!), in modo che fosse robusto e maneggiabile anche da bambini-caterpillar, ma è servito un coltello ben appuntito e affilato per ritagliare i cerchi.


Se seguite queste misure, allora potete scaricare QUI le schede per i vari giochi, disegnate da me.
Servono poi tanti tappi del latte (diametro 4 cm), che potete accumulare pian piano da soli o farvi fornire da qualche bar… io ne ho rimediati 12 in soli 3 giorni, semplicemente rompendo le scatole a un mio amico barista!

COME CI GIOCATE:
Questi sono alcuni dei giochi che ci si possono fare, tutti testati con successo su Tommaso.
I suoi preferiti? Quello dei colori e degli animali (anche perché li ha risolti in un minuto netto e senza bisogno di spiegazioni, cosa che lo ha fatto sentire molto orgoglioso!**), ma anche i memory gli piacciono un sacco… ovviamente necessitano di più assistenza e ovviamente non facciamo una gara ma piuttosto un “cerca le coppie e ti dico bravo se – per caso – le indovini!”







A suo tempo farò e posterò le schede per imparare i numeri e le lettere (quelle del sito originale avevano i caratteri cirillici… ora, va bene che mio figlio è un genio, ma iniziarlo al cirillico a neanche 2 anni era un po’ troppo!), più altri giochi che mi ronzano in testa. E se vengono a voi delle idee per altre schede, non esitate a dirmele: le disegnerò e le metteremo qui, a disposizione di tutti!

So che non è proprio immediato da fare, c’è da armeggiare un po’ col taglierino e cercare i tappi, ma è davvero un gioco fantastico, che oltre a divertire stimola memoria, capacità di osservazione e concentrazione... noi consigliamo a tutti di perdere un po’ di tempo per realizzarlo.
È ecologico, è divertente, è educativo, è versatile… è il paplet!

francesca

* No, non siamo scappati da un ospedale psichiatrico, lo giuro. È che, come ha detto la mia amica L. quando le ho mostrato il paplet, ci siamo proprio trovati!

** Occhei, va bene, ero orgogliosa anche io. Abbastanza stupita. Ma orgogliosa.

44 commenti:

  1. Grandioso Francesca, sei stata bravissima davvero ed i tuoi disegni soni troppo carini! Il paplet è una gran figata! E poi come diavolo avete fatto a ritagliare i tondi così bene dal cartone così spesso! Maestria, maestria!
    Il blog che hai scovato è davvero bellissimo!
    baci e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come ho fatto? ho provato col taglierino ma niente da fare, alla fine i migliori sono risultati i coltelli ikea superappuntiti. Con quelli c'è voluto davvero poco (ma dalla foto sembrano più precisi di quello che sono in realtà!! :-P)
      Il blog non l'ho scovato io, ma Giada di Quando Fuori Piove... è lei la talent scout!!! Che non lo so davvero come fa a trovare in rete tutta sta gente bravissima. Chi sa se digitando su google "gente bravissima" vengono fuori... :-P
      Comunque sì, il paplet è una figata ed è davvero stimolante... è incredibile come Tommi, nel memory, man mano che lo usa, ricorda sempre di più le coppie e va sempre meno a caso!! Te lo consiglio... ovviamente a cominciare da quelli più facili, i colori e gli animali!

      Elimina
    2. Coltelli Ikea??? Ma dai, vado subito a comprarli!
      Continuo a dirti che Tommi è davvero bravissimo! Non è semplice che un bambino di quell'età si impegni e si concentri per così tanto, nonostante il gioco sia effettivamente interessante! Io continuo ad assecondare la voglia di movimento di Alessio che per adesso preferisce giocare a pallone al parco, piuttosto che sedersi anche solo per un attimo. Ogni tanto la sera ci cospargiamo di anti-zanzare, prendiamo una pizza da asporto e ce ne andiamo a mangiarla al parco seduti sul prato con la promessa poi di giocare a fare "golle" (goal!). Ci guardano tutti come se fossimo dei marziani... chissà perchè? :-0 E son soddisfazioni anche quelle, eh! :-D

      Elimina
    3. Se il suo unico,irrinunciabile bisogno e' quello d correre,come fai a dirgli d no?:-) tanto piu' che poi d'inverno c'e' tutto il tempo per fare giochi sedentari...cmq tommi non e' un santo, te lo assicuro, anche lui ora vuole stare sempre fuori, ma noi abbiamo un giardino, e' piu' facile...

      Elimina
  2. ma è fantastico il paplet!!!!! È venuto benissimo!!!!E quel russo è veramente pericoloso!!Corro subito a scaricare i file con i tuoi disegni, che già loro sono uno spettacolo!!!
    Bacione!
    Giada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UHU... GRAZIE GRAZIE GRAZIE A TE per avermelo fatto conoscere!!!! Sei un genio!! :-)

      Elimina
  3. Francesca anche noi vogliamo farlo!! MI compirà 14 mesi il 20 luglio ma quasi quasi ci provo anche solo per farle sovrapporre i tappi ai buchi :) e' troppo bello questo gioco e le tue illustrazioni poi...volevo solo chiederti una cosa abbiamo provato a scaricare i file e abbiamo notato che scaricando il file SOLO COLORI il link rimanda a quello della tavola animali + colori tappi...puoi verificare se siamo noi che sbagliamo o forse il link non si è aggiornato? grazie per questo magnifico post e per i tuoi free download sempre magnifici! MommyMarty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevi ragione, il link era sbagliato!! ora però dovrebbe essere a posto, prova a scaricarlo!!
      Come gioco va benissimo già da quella età, perchè anche infilare i tappi dentro ai buchi è già un esercizio. Inoltre puoi cominciare con quello dei colori, che è più facile e magari la aiuta anche a impararli.
      Con Tommi all'inizio, per farlo restare concentrato, gli facevamo prendere un tappo, gli chiedevamo che colore era, lui lo diceva e poi lo metteva sul "buco" corrispondente, senza "perdersi per strada".
      Quando lo hai fatto fammi sapere eh?!?

      Elimina
  4. Francesca, non ho parole, ancora non ho visitato il sito del russo famigerato, ma tu sei spettacolare, e poi è troppo bello percepire così bene il tuo entusiasmo che sprizza da ogni riga che scrivi!

    RispondiElimina
  5. ops... naturalmente Grazie!!! e ora vado a fare una visita al russo...

    RispondiElimina
  6. ma lo adooooooooro! è stupendo bellissimo devo assolutamente rifarlo! grazie per aver condiviso l'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Onore al merito, l'idea non è mia, ma di Evgeny!!
      Ma le schede che ho disegnato io le condivido volentieri!!
      E se vi viene in mente qualche idea per nuove schede, ditemelo, mi raccomando, che le facciamo!!

      Elimina
  7. Hello, Francesca! You get an amazing toy!
    And what a design!)))
    I am amazed!
    Thank you)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks very much to you! You had a great idea...my son loves it and i would share this experience. I hope to have respected your work and your idea!

      Elimina
  8. Geniale il paplet! Geniale anche il Tommy, e del resto, come dubitarne con cotanti? E perchè non iniziarlo subito al cirillico? Ben si sa che i bimbi sono avvantaggiatissimi nell'apprendere le lingue... ;) ;) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti avrebbe pure uno zio, che parla russo... :-) direi che prima, però, è meglio imparare l'italiano o per lo meno a usare con cognizione di causa le consonanti... tra l'altro il russo è pieno di consonanti e "sch-sch", per cui questo passo è indispensabile!! :-P

      Elimina
  9. bellissima idea, ottima realizzazione e i disegni......"senza parole" tanto mi piacciono! Se permetti userò l'idea per dei laboratori con i bambini e, intanto, vedo se mi viene in mente qualche idea per delle ulteriori schede
    BRAVA tu, BRAVO il marito e...fortunato Tommy che ha voi come genitori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,sei sempre troppo gentile!
      Se vuoi usarlo per delle attivita' coi bambini fai pure (magari se c'e' qualcosa di scritto -tipo un progetto- segnala i blog di riferimento -soprattutto quello di Evgeny) e appena hai qualche idea fammelo sapere...la cosa migliore sarebbe riuscire a fare piu' schede (e quindi piu' attivita') con lo stesso tipo di tappi! Ti aspetto eh!?!

      Elimina
  10. Uè, ma hai cvito che l'Eugeny ti ha messa sul suo blog, vero?? Come diavolo si scrive Francesca in russo???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si,l'ho visto...quell'uomo e' troppo carino... (non lo so come s scrive Francesca in russo, io ho messo in opera il traduttore!!! :-
      -P)

      Elimina
  11. Mi piace troppo questo paplet! Bellissimo blog...ti seguo!

    RispondiElimina
  12. ciao Francesca, ci siamo conosciute durante la ns rapidissima sosta tecnica dal lavoro, per la degustazione altrettanto rapida ma gradita del delizioso gelato home-made.....il caldo da girone infernale non ha impedito a tuo marito di raccontarmi del blog e la curiosità è stata tale che sono ancora qui a sfogliarne le pagine. Complimenti!!!!!è splendido... data l'ora non riesco a produrre commenti più originali.
    Da mamma di un bambino di 18 mesi vorrei già stanotte (!) realizzare il geniale paplet, andando a rovistare negli scatoloni dei suoi giochi per cercare tutti i tappi colorati che ho raccolto per mesi con l'idea che potessero servire....lungimirante ma poco pratica e soprattutto priva di un requisito essenziale del bricolage: la pazienza!Ma ci proverò. Buona notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Loriana!! :-) che bello risentirti (e che imbarazzo... mi sento sempre imbarazzata nella commistione reale-virtuale!!)... comunque, lo vedi che un'anima da "bricolagista" ce l'hai anche tu? altrimenti non avresti messo da parte i tappi!! Se non li trovi dillo al tuo sottoposto, che io ce li ho tanti e te li faccio portare!
      E poi fammi sapere come va col paplet... secondo me, se tuo figlio è così abituato a leggere e sfogliare libri illustrati, non ha nessun problema a fare i giochi con le immagini... perchè molto dipende anche da quello, da quanta familiarità hanno coi disegni! :-)
      A presto

      Elimina
  13. Paplet, mi piaci un sacco!! è già partita la collezioni di tappi! Grazie mille per le tue illustrazioni!

    RispondiElimina
  14. Ma è bellissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. devo assolutamente farloooooooo!
    corro a stampare le tue schede deliziose.
    Dobbiamo sempre fare il leone e il coccodrillo...appena saranno pronti faccio un post così puoi vedere cosa combineremo..!
    GRAZIE GRAZIE
    kate

    RispondiElimina
  16. Quest progetto starebbe benissimo in raccolta: http://mammabook.blogspot.de/2013/04/riciclo-creativo-bambini-kids-creative-recycling-2013.html
    Hai tempo per lasciarmi qualche link?

    RispondiElimina
  17. Fanatstico paplet!!
    se ti va di condividerlo ti aspetto nel mio link party .)
    http://www.paroladilaura.it/2013/04/share-your-link-19/

    RispondiElimina
  18. grandioso! bellissima IDEA per i più piccini, farei un altro bimbo per poterci giocare ...ehehehe

    RispondiElimina
  19. Ma è magnifico :) questo me l'ero perso!!

    RispondiElimina
  20. Che bello
    lo faro sicuramente nel mio nido famiglia
    ti metto il blog del nido barbarazambelli.blogspot.it
    se non ti scoccia mettero anche le mie foto.
    Complimenti

    La tagesmutter Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo, sono felice di esserti stata utile!!! buon lavoro allora, coi tuoi tre piccoletti... :-)

      Elimina
  21. Ciao Francesca, questo gioco è fantastico!

    RispondiElimina
  22. Ciao Francesca,
    ho conosciuto il tuo blog da poco, ma me ne sono subito innamorata.
    Sarà per le molteplici cose che apparentemente sembriamo avere in comune... mi sono appassionata e ti seguo con passione! Sei proprio brava, e volevo dirtelo.
    Adoro le tue illustrazioni (anche io sono un'appassionata disegnatrice, anche se non per professione) e le tue piccole/grandi idee. I nostri bimbi hanno bisogno della nostra fantasia per crescere e... avere una mente aperta e creativa sul futuro. Perchè commento proprio in questo post?
    Perchè il PAPLET è GENIALE!! (lo so che l'idea è di Cardboard Dad, ma il tuo è splendido!!)
    A presto,

    Martina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-D grazie Martina... fa troppo piacere sentirsi dire queste cose!!

      Elimina
  23. Complimenti, sei davvero bravissima!! Vorrei provare anch'io a fare il paplet per mia figlia di 14 mesi ma ho difficoltà a reperire i tappi, sono tutti troppo grandi! Sapresti indicarmi che marca di latte ha i tappi della misura giusta? Grazie e ancora complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il diametro dei tappi è 4 cm. io ne ho trovati tantissimi, di tipi di latte col tappo giusto: il latte fresco della coop, il latte mukki, il latte maremma, granarolo... ma anche molti tipi di succo di frutta sono della misura giusta. (credo che la maggioranza dei tappi sia di questa misura qui)
      la soluzione più veloce è andare a un bar e chiederli a loro: in tre o quattro giorni - a seconda di quanti clienti hanno - hai tutti i tappi per fare una serie!! :-)
      prestissimo poi posterò delle nuove schede (ti consiglierei di rimandare la stampa della scheda "generale-particolare" perchè presto ne arriverà una nuova versione)
      a presto e buon lavoro!!! :-D

      Elimina
  24. É meraviglioso! Complimenti!

    RispondiElimina
  25. bema scolta....io arrivo solo adesso,perchè ho visto il post che hai pubblicato oggi con la versione " da grande" ma....ECCEZIONALE! DAVVERO BRAVISSIMA!
    Se non ti offendi proverò anche io a copiare l'idea, perchè è davvero bella !
    complimenti, brava brava brava

    Frà Frà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. altro che offendere è qui per questo! e poi, se hai letto il post, avrai visto che anche io ho copiato l'idea!! :-)

      Elimina
  26. è M-E-R-A-V-I-G-L-I-O-S-O !!!!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...